Logo
Loading

news ed eventi

01/05/2018

Uno zucchero dalle prestazioni... brillanti!

Il trealosio è uno disaccaride simile al saccarosio, formato da due molecole di glucosio, collegate da un legame glucosodico α,α-1,1. È molto comune in natura, dove è fondamentale per la sopravvivenza di molti organismi viventi in condizioni ambientali estreme.

Si ricava dall’amido mediante idrolisi enzimatica, ottenendo una polvere cristallina bianca con un alto grado di purezza, inodore e dal sapore leggermente dolce.

È uno zucchero non riducente, pertanto non interviene nelle reazioni di Maillard, talvolta causa di colorazioni e odori indesiderate; proprio per queste caratteristiche si conferma come un ottimo ingrediente per l’industria alimentare, particolarmente indicato per mantenere la brillantezza originale degli alimenti, sia in fase di produzione che in fase di conservazione

Ad esempio, trattando la frutta o la verdura – sia fresca che disidratata - con il trealosio i risultati che si ottengono sono eccellenti.

La frutta risulta brillante e dai colori vividi anche dopo 48 ore, con una leggera nota dolce che dà una sensazione di piacere al palato. Invece, se a questo disaccaride aggiungiamo il più classico acido citrico l’effetto sia alla vista che al gusto non è sicuramente quello atteso: il frutto tende ad ossidarsi e risulta acido all'assaggio.

Allo stesso modo anche la verdura trattata con trealosio mantiene la freschezza e qualità tipiche del prodotto appena raccolto e a seguito della cottura per ebollizione risulta più “croccante” e il sapore esaltato rispetto al prodotto non trattato.

Infine, un altro aspetto positivo riguarda la dichiarazione in etichetta, dove viene riportato in una nota collocata in posizione evidente e relativa alla denominazione mediante un asterisco (*); inoltre deve figurare la dicitura "il trealosio è fonte di glucosio".

 

 

Categorie

N/D

Ultimi articoli

Regolamento (UE) 2018/978Regolamento (UE) 2018/978
Regolamenti di esecuzione (UE) 2018/982 e 2018/983Regolamenti di esecuzione (UE) 2018/982 e 2018/983
CrossHA-3: acido ialuronico cross-linkato ad uso topicoCrossHA-3: acido ialuronico cross-linkato ad uso topico
Aggiornamento listini Aggiornamento listini
Contipro supera l
Rinnovo certificazioni Rinnovo certificazioni
Ripristinare i meccanismi della pelle giovane, per un aspetto radioso.Ripristinare i meccanismi della pelle giovane, per un aspetto radioso.
Regolamento 2018/885Regolamento 2018/885
Intervista a Luca BenatiIntervista a Luca Benati
Nollibel, ingrediente lattiero ottimizzato per il gelatoNollibel, ingrediente lattiero ottimizzato per il gelato
Plastica a contatto con gli alimentiPlastica a contatto con gli alimenti
58° Simposio AFI58° Simposio AFI
It
Nuovo regolamento europeoNuovo regolamento europeo
Peonia: flower power!Peonia: flower power!
K2, la vitamina che mancavaK2, la vitamina che mancava
Nuovi Regolamenti EuropeiNuovi Regolamenti Europei
Estratto di Ajuga reptansEstratto di Ajuga reptans
Clean Label per confetture bio a basso brixClean Label per confetture bio a basso brix
Uno zucchero dalle prestazioni... brillanti!Uno zucchero dalle prestazioni... brillanti!
Provital membro UEBTProvital membro UEBT
The Best Ingredients campaignThe Best Ingredients campaign
Finalmente online!Finalmente online!
Workshop AFI, 15 marzoWorkshop AFI, 15 marzo
Peter GrevenPeter Greven
01 dicembre 2017
Peter Greven
Leggi
NELUPURENELUPURE
21 novembre 2017
NELUPURE
Leggi
Faravelli in WonderlandFaravelli in Wonderland
Nuova partnership nel settore nutraNuova partnership nel settore nutra
Aromi burro e panna Aromi burro e panna
Stearati da palma RSPOStearati da palma RSPO
Olio di palma sostenibileOlio di palma sostenibile
Dimeticoni zucchero-modificatiDimeticoni zucchero-modificati
Tags

trealosio, maillard, conservazione, frutta e verdura



Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nostre novità?
Iscriviti alla nostra newsletter



Ti ricordiamo che iscrivendoti alla newsletter, accetti la nostra informativa sulla privacy