Logo
Loading

news ed eventi

22/05/2018

K2, la vitamina che mancava

La vitamina K2 riveste un ruolo decisamente importante per il nostro benessere, ma ancora poco conosciuto dai consumatori finali: favorisce la calcificazione ossea, mentre riduce il rischio della formazione di “placche” di calcio nelle arterie.

 

La dose minima giornaliera consigliata è 25-50 mcg. Nei fatti, già solo per raggiungere i 45 mcg dovremmo consumare ogni giorno dosi massicce di alcuni alimenti (es. almeno 8 uova e circa 5 litri di latte). Con una dieta normale, quindi, il suo apporto è in molti casi non sufficiente. 

 

Soprattutto nelle donne dopo i 50 anni e con l’arrivo della menopausa può essere utile ricorrere ad un integratore e il mercato comincia ad offrire diverse e interessanti alternative.

K2VITAL® è la proposta di Kappa Bioscience, azienda rappresentata in Italia da FARAVELLI.

 

K2VITAL® è vitamina K2 ottenuta attraverso un processo sintetico brevettato che rispetto al comune processo fermentativo permette di ottenere un prodotto più stabile e puro, del tutto simile alla forma naturale.

Soprattutto, permette di ottenere menachinone 7 – trans puro (MK-7), l’unica isoforma di vitamina K2 che promuove la corretta interazione con gli enzimi a livello della membrana, garantendo l’effetto biologico desiderato.

 

K2VITAL® rappresentauna scelta ad altissimo valore aggiunto per i produttori di integratori e alimenti. Multivitaminici, integratori per l’apparato cardiocircolatorio, alimenti e bevande: per ognuna di queste applicazioni esiste la referenza per apportare la giusta dose di K2 MK-7.

 

I prodotti formulati con K2VITAL possono vantare in etichetta i claim: “Contribuisce a mantenere il normale stato di salute delle ossa” e “Contribuisce ad una normale coagulazione del sangue”.

 

 

 

 


Categorie

N/D

Tags



Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nostre novità?
Iscriviti alla nostra newsletter



Ti ricordiamo che iscrivendoti alla newsletter, accetti la nostra informativa sulla privacy